Nel 1952 Italo Novetti, erborista e commerciante in piante officinali, apre in Via P. Sarpi 63 a Milano l’Erboristeria Novetti.

La sua approfondita conoscenza delle piante dà subito all’attività una precisa caratterizzazione: Italo Novetti si specializza nella preparazione di decotti e tisane, miscelando le diverse piante e variandone la composizione in base alle esigenze di ogni cliente.

Nei primi anni ‘70 Francesco Novetti, erborista a sua volta, affianca il padre Italo nell’attività che, in continua crescita, mantiene sempre la sua peculiare originaria caratteristica.

Più di 500 varietà di piante, erbe officinali e spezie, ben in vista nei loro tradizionali vasi, sono disponibili e pronte per essere utilizzate nella preparazione di decotti e tisane che costituiscono come sempre il cuore dell’attività dell’Erboristeria Novetti.

Il negozio offre inoltre un’ampia scelta di oli essenziali, estratti secchi ed idroalcolici, ed ancora, creme e prodotti di cosmesi, raffinate spezie e gustosi, tutto selezionato con molta cura e attenzione.

Dal 2010 anche Elena, figlia di Francesco, sceglie di condividere la passione e professione del padre, arrivando così alla terza generazione di attività nello stesso negozio. Questo fa dell’erboristeria Novetti, non solo una delle botteghe storiche di Milano (riconoscimento conseguito nel 2007 dal Comune di Milano), ma l’erboristeria milanese con la più lunga tradizione famigliare.

Tre generazioni di erboristi cui fanno spesso da contraltare tre generazioni di clienti che, di padre in figlio, continuano a dimostrare il loro gradimento e la loro fiducia nelle tisane e nei decotti preparati dall’Erboristeria Novetti.